Showcase


In questa pagina raccolgo le stupende foto che mi hanno inviato navigatori del sito che hanno realizzato l'interfaccia per sé e per i propri amici. Non sapendo dove metterli, raccolgo qui anche suggerimenti che mi avete inviato. NOTA: metto in cima le info più nuove.

Alessio

mi ha scritto:
Sto utilizzando come ricevitore infrarosso, in alternativa al solito TSOPxxxx, un moduletto che contiene l'integrato C1490HA, volevo comunicarti che funziona e puo' essere un'alternativa di "recupero" in quanto lo stesso moduletto l'ho smontato da un VCR Panasonic e da un lettore CD da tavolo Akai guasti.
Il data sheet del componente, che puoi trovare su www.alldatasheet.com può essere utile per capire, seguendo le piste, tra i tre piedini del modulo, qual è quello positivo, quello negativo, e quello di massa in modo da evitare di far danni accidentali.

Stefano Congiu aka Dj_Ste

mi ha scritto:
Ciao, ti invio le foto della mia interfaccia animax sperando che tu voglia metterle nello showcase! ci sono 2 serie di foto: la prima mostrano l'animax da solo, che ho inserito in una custodia per le microcassette, la seconda mostrano l'animax dopo averci messo anche un piccolo monitor lcd di un cellulare nokia, cablato e collegato al pc anche quello!


Clicka sulle foto per avere un ingrandimento

Giorgio Salaris

mi ha scritto:
Ho un PC nascosto nel mobile del TV, con un Duron 700 che non richiede grandi ventole, facile da silenziare, in rete e senza tastiera ecc., solo mouse. Il sensore comprende il led e l'interruttore di accensione del PC. Per non avere altri telecomandi, uso quello del TV, che ha un apposito ingresso PC VGA. In questa configurazione molti tasti del telecomando TV non sortiscono effetti sul televisore, restando liberi per comandare il PC, pur consentendo di mantenere attiva la funzione degli altri tasti del telecomando TV (vol+ vol- mute)
Info aggiuntive:
1) Animax funziona bene con il Vishay TSOP 1736 e il suo telecomando
2) Non sono state riscontrate differenze di ricezione in base all'orientamento del sensore: riceve altrettanto bene dalla parte bombata, da quella liscia, di taglio
3) Girder 3.2.9b (licenza gratuita per uso personale) è ancora reperibile sul web in diversi siti, ad esempio su zorbytronic.free.fr
Giorgio ha anche scritto una applicazione per selezionare con soli tre tasti (freccia su, freccia giù, invio) un file .avi tra quelli contenuti in una cartella. La lista viene generata da una piccola applicazione .hta (HyperTextApplication: un misto tra html e visual basic script) e visualizzata con caratteri leggibili anche sullo schermo del televisore. Scarica applicazione e istruzioni: film.zip
Nella foto il suo esemplare di Animax, montato nello scatolotto plastico di una spina Telecom tripolare adattrice piccola. Giorgio mi fa notare infatti che il foro per l'innesto del plug RJ11 presente su questi scatolotti ha circa le stesse dimensioni del TSOP, ed è molto facile estrarre lo spinotto originale e incastrarci, al suo posto, il TSOP.


Clicka sulle foto per avere un ingrandimento

Alessandro aka OGM

da Roma mi ha scritto:
ho costruito l'animax utilizzando il ricevitore IR di un vecchio videoregistratore Nokia 3742 VPS(foto 1). Non ho idea di che tipo di circuito si tratti ma a quanto pare è compatibile con il circuito che sta sul tuo sito.
Il circuito che ho fatto non usa pero' lo stabilizzatore di tensione (non so se funziona mettendolo).
Una volta testato il circuito ho deciso di inserirlo su uno degli sportelletti frontali del pc (quelli che si tolgono quando si mette il masterizzatore) (foto2) e ho fatto passare il filo all'interno del pc (foto3).
Non contento del risultato ho deciso di aggiungere un led (foto4 foto5) che ha due funzioni:
1) quando è acceso significa che il circuito riceve corrente
2) quando il circuito riceve il segnale IR il led lampeggia a causa della variazione di voltaggio sull'uscita che va al piedino 1 (da 2V a 4V). (foto6: circuito modificato)
Ciao e complimenti per il sito e per l'idea!! :)


Clicka sulle foto per avere un ingrandimento


Zaspide

da Napoli mi ha scritto:
Carissimo, ho realizzato una gran parte di questi simpatici apparecchietti.
Ho voluito, tuttavia, azzardare una modifica/aggiunta per trasmettere il codici memorizzati: sembra funzionare. Ti invio una delle mie creazioni: snella, efficace e molto economica (meno di 5 Euro).
Ho realizzato l'interfaccia utilizzando una porta seriale 9 pin come contenitore di tutti i componenti, eliminando fastidiose e antiesteriche basette millefori; il cavo termina con il sensore TSOP a cui ho incollato, con una goccia di colla a caldo, una simpatica coccinella di legno.
Al circuito standard che tu proponi sul tuo sito ho aggiunto un ramo (come riportato nel grafo che ti allego): un fotodiodo ingrarossi con relativa resistenza e un secondo fotodiodo (opzionale) colorato. Quest'ultimo, infatti, mi permette di vedere quando l'apparecchio trasmette i codici.
Grazie dell'attenzione ... ZASPIDE


Clicka sulle foto per avere un ingrandimento


Secco

Ha costruito prima un prototipo per esercitarsi col saldatore (prime due foto), e quindi un circuito animax più compatto, una volta che si era impratichito (ultime 4 foto)


Clicka sulle foto per avere un ingrandimento


Alfonso

Ha messo il suo animax nella base di un cordless Alcatel.


Clicka sulle foto per avere un ingrandimento


Marco Gulino

Avvisa che alla lista di sensori compatibili, va aggiunto anche questo: Sony SBX 1404-01 che ha funzionato con il suo animax.


Roby64

Ha costruito l'interfaccia su una basetta millefori (7x4, veramente piccola) ed inserita in un peluche (visto che alla sua donna piacciono tanto!). Non si noterà moltissimo, ma il sensore infrared è nel naso del cagnolino. Può esser un'idea originale per chi non sa come mimetizzare l'interfaccia


Clicka sulle foto per avere un ingrandimento


FabrizioXP

Mi scrive che dopo aver passato molto tempo a rendere il suo PC più silenzioso, comprando le ventole adatte, per vedersi i DVD in santa pace, Animax è proprio la cosa che gli mancava per una visione ancora più confortevole.
Non ha trovato soluzioni pronte nei negozi, quindi si è deciso a costruirla da sé.
Ha pensato di usare come involucro un contenitore cilindrico. per i rullini fotografici. Non contento, e confidando nelle sue superiori abilità col fai-da-te, ne ha sistemata un'altra in una scatola di legno costruita da sé, così da personalizzare ancora di più la realizzazione.


Clicka sulle foto per avere un ingrandimento


Mario

Mi ha scritto quanto segue:
Complimenti per il sito; ho letto con attenzione le tue pagine che trovo molto interessanti anche se ci sono arrivato per caso dopo aver trovato da altre fonti come realizzare l'interfaccia.
Volevo solo mettere a conoscenza chiunque voglia vedere i film dvx comodamente seduto in salotto, che utilizzando un trasmettitore audio video a onde radio (quello che si usa solitamente per trasmettere dal decoder della sala a quello della camera), oltre a vedere tutto sul televisore ora comando anche tutte le funzioni come se fosse un normale videoregistratore. (due impostazioni per i movimenti del mouse e due impostazioni per gestire il Player e il gioco è fatto)
La maggior parte degli apparecchi di quel genere fungono anche da ripetitore di telecomando... e devo dire egregiamente... risultato: il PC sulla TV queste righe per dire a tutti che funziona alla perfezione e che a mio avviso è di una comodità sorprendente. probabilmente ho scoperto l'acqua calda ma mi andava di dirlo a qualcuno.



AquilaFX

Ha sistemato il suo animax in una macchinina rossa


Clicka sulle foto per avere un ingrandimento


Damiano

Damiano è siciliano. Si è dato un gran da fare per realizzare ricevitori per sé e per i suoi amici. Ha realizzato un meravigioso schema con le piccole foto dei componenti necessari e uno schema di montaggio. Davvero di grande impatto visivo!
Nella seconda e terza foto si vede una interfaccia da lui costruita in dettaglio: la basetta millefori nella foto è di 6x9 fori. Mi ha detto di essere riuscito a far star tutto su una basetta di 5x7 fori :-O. Io son riuscito a far star tutto in 4x6 fori Q:-) Di chi sarà il prossimo record? ;-)


Clicka sulle foto per avere un ingrandimento


Im0dium

C'è stato un fitto scambio di email, con im0dium , prima di raggiungere un apparecchio funzionante. Alle prime prove aveva montato un diodo alla rovescia, poi ha capito che era quello, l'errore, dopo aver provato mille altri tentativi. Davvero un montaggio realizzato con passione e originalità (Come deve essere)!

La prima foto è una piastrina di vetronite con le piste in rame realizzata con il processo di fotoincisione.
La seconda foto è l'immagine allo specchio della piastra, con indicati i componenti da montare dal lato superiore della piastrina
La terza foto è la piastrina con i componenti belli e montati. Il circuito non funzionava perché il diodo era montato alla rovescia.
La quarta foto indica il cavetto utilizzato per collegarsi al PC: da un lato un connettore a baionetta che si infila in quello sulla piastra, dall'altro il connettore DSub9 recuperato da un mouse, con i fili collegati in modo diverso poiché in un mouse non tutti i segnali utili per animax sono connessi
Nella quinta foto animax fa bella mostra di sé sul monitor del PC
Nella sesta e settima foto il circuito è inquadrato più da vicino per mettere in evidenza l'originale scatola in cui è montato: un temperamatite rubato alla sorellina minore (che però adesso guarda i film al computer)
Nell'ottava foto il circuito corretto, col diodo montato correttamente.


Clicka sulle foto per avere un ingrandimento


Fabio Sirigu

Le sue email sono state prodighe di consigli, foto, diagrammi, ecc. Eccovi due immagini che mi ha inviato: la prima è uno schema di montaggio molto compatto, vista dall'alto. La seconda sono due esemplari di Animax da lui realizzati e montati dentro una Dodge Viper, un'automobile stupenda, scala 1/43. Una automobile per lui e l'altra per il suo amico.


Clicka sulle foto per avere un ingrandimento


Non trovi i collegamenti per navigare in questo sito? Clicka qui